Le occhiaie

 

Cosa sono le occhiaie

occhiaiaL'occhiaia è un problema estetico che caratterizza la zona del contorno occhi e che si manifesta con quel caratteristico alone bluastro scuro, quasi nero, che circonda gli occhi e che si nota principalmente nella palpebra.

Le occhiaie sono caratterizzate da gonfiore e da segni scuri attorno agli occhi, il cui tono può variare a seconda del tipo di pelle, tenendo conto anche dell'età, perchè con l'invecchiamento la pelle diventa più sottile, evidenziando ancor più i capillari. Infatti, fisiologicamente, è proprio la vasodilatazione dei capillari la causa principale della colorazione delle palpebre inferiori.

 

 

Le cause delle occhiaie

Le cause della vasodilatazione dei capillari e quindi della comparsa delle occhiaie possono essere molteplici, legate sia a ragioni costituzionali che a fattori ereditari. In quest'ultimo caso non bisogna preoccuparsi in quanto non vi è in essere alcuna alterazione fisiologica.

E' sempre importante identificare la giusta causa delle occhiaie, prima di intraprendere qualsiasi trattamento.

 

 

Esse possono comparire nei periodi di allergia al polline o alle graminacee,  così come anche a seguito di allergie alimentari, in carenza di ferro, con una forte anemia, o insonnia ricorrente dovuta ad uno scarso e non qualitativo sonno, fattori che possono contribuire a rendere il colorito più pallido, mettendo in evidenza i capillari nella porzione inferiore degli occhi. Anche un forte stato di stress ed ansia provoca la comparsa di occhiaie scure intorno agli occhi. Ciò è dovuto al fatto che, durante periodi in cui ci sentiamo male psicologicamente, sopraggiunge un certo pallore o una diminuzione del colore della nostra pelle che mette in risalto maggiormente le occhiaie.

Anche la ritenzione idrica può favorirne la presenza o una forte disidratazione a seguito di una scarsa assunzione di liquidi. La mancanza di liquidi è causa della vasodilatazione dei capillari che circondano gli occhi. Problemi di ritenzione idrica sono causati dall'assunzione di alcuni farmaci e da persone che soffrono di malattie al fegato, ai reni o alla tiroide.

Purtroppo le occhiaie non sono imputabili solo a problemi di vasodilatazione dei capillari, ma anche a problemi di fragilità capillare, fragilità che aumenta con il passare degli anni. Per cercare di risolvere il problema delle emorragie è essenziale assumere quotidianamente antiossidanti che si trovano nella frutta fresca e nei legumi.

A questo link potrete leggere l'articolo dedicato ai rimedi per le occhiaie, rimedi naturali o con prodotti cosmetici.