Trucchi contorno occhi anallergici

 

trucco-anallergico

Mai come negli ultimi anni aumentano le donne e le ragazze che scoprono di avere problemi di allergia ai trucchi contorno occhi, dovuti ad una pelle troppo sensibile, ma anche all’utilizzo nei vari prodotti di sostanze come il nichel al quale è ipersensibile almeno una donna su cinque. Ecco perché c’è sempre maggiore diffusione di trucchi contorno occhi anallergici come matite, mascara, ombretti, eyeliner e ink liner.

 

 

Cosa provoca l’allergia nei trucchi contorno occhi

L’allergia solitamente si manifesta con irritazione, sensazione di prurito, ma anche arrossamento, vescicole e, in alcune circostanze, sanguinamento. Ecco perché servono, anche per il contorno occhi, trucchi anallergici.

Ma quali sono gli elementi che possono causare reazioni allergiche? Anzitutto i profumi che vengono utilizzati nei prodotti per la pelle, anche nei trucchi contorno occhi: infatti accanto agli olii essenziali e naturali, le industrie cosmetiche utilizzano sostante sintetiche e semisintetiche, che possono provocare allergia.

Altri pericoli derivano dai conservanti più comuni contenuti nei prodotti cosmetici come i parabeni (metile, propile, benzile idrossibenzoato), dagli alcoli della lanolina che hanno un potente effetto idratante ed emolliente.

Tutti questi componenti devono essere segnalati sulle confezioni dei trucchi contorno occhi, ma al momento non esiste una legge che preveda l’obbligo per il produttore di segnalare la presenza di nichel nel prodotto. In compenso però diversi prodotti sulla confezione riportano la scritta ‘nichel-tested’, ossia che la sua quantità è presente in minima parte.

 

 

Come scegliere i trucchi contorno occhi anallergici

Ma come orientarsi nella marea di prodotti che vengono venduti come anallergici e che invece qualche fastidio lo possono dare comunque?

Chi ha occhi e pelli sensibili, oppure chi indossa lenti a contatto (e quindi è ugualmente a rischio allergie o manifestazioni cutanee) deve assolutamente evitare mascara, ombretti, matite, eyeliner e ink liner waterproof e colorati, specialmente quelli sul tono del rosso e del viola, perché contengono coloranti che molte pelli non tollerano.

 

trucchi-contorno-occhi-anallergici

E allora quali sono le componenti che devono essenzialmente essere presenti nei prodotti per il trucco occhi anallergico? Bisogna ricercare creme e trucchi che contengano elementi come olio di Argan, burro di karité, pigmenti minerali purificati, glicerina, ma anche cere e gomme naturali.

E ancora matite in legno ad alta tollerabilità, adatte per chi abbia occhi sensibili, prodotti di bellezza a base vegetale, quindi che hanno come elementi caratterizzanti piante ed erbe ma che non contengono parabeni e glutine.

Quindi il consiglio migliore è quello di leggere sempre le etichette per controllare gli ingredienti dei prodotti.