Come avere cura degli occhi

 

cura-degli-occhi

La salute degli occhi è fondamentale per tutti noi, la vista è forse uno di quei sensi a cui mai e poi mai rinunceremmo. Per tale motivo è fondamentale preservarla grazie a stili di vita idonei e piccoli accorgimenti, "meglio prevenire che curare!".

Ricordate il consiglio della nonna di mangiare molte carote per vedere al buio? Molti studi confermano che il consumo di antiossidanti presenti in molti alimenti migliora la nostra vista, vediamo nel dettaglio.

 

 

Salute degli occhi e alimentazione

mangiare-carote-per-gli-occhi

Un regime alimentare a base di frutta e verdura è l’ideale per preservare la salute dei nostro occhi: cibi come carote, verdura rossa e gialla, olio di pesce, interiora di carne prevengono i problemi alla vista.

In particolare, chi vuole continuare a vedere bene deve mangiare spesso cavoli, cavolfiori, cavoletti di Bruxelles, broccoli, tuorli d’uovo, spinaci e granturco che contengono luteina e zeaxantina, sostanze importantissime per l’apparato visivo.

Purtroppo per i fumatori il fumo danneggia gli occhi (facendo aumentare il rischio di cataratta), così come anche la cattiva abitudine di non indossare gli occhiali da sole in pieno giorno. Inoltre, bisogna tenere sotto controllo le malattie che causano i disturbi all’occhio, come per esempio, l’alta pressione. Pertanto quando mangiamo cerchiamo di non salare troppo le pietanze e cerchiamo di allontanare lo stress.

Importante è anche recarsi dall’oculista almeno una volta l’anno per prevenire le malattie dell'occhio, soprattutto in età avanzata.

 

 

Le buone abitudini per salvaguardare la vista

proteggere-gli-occhi-con-occhiali-da-sole

Studi condotti in materia hanno evidenziato che alcuni esercizi fanno bene alla vista e migliorano la salute degli occhi, stimolandoli e prevenendo alcuni disturbi. Chi ha detto che guardare un bel paesaggio naturale faccia bene solo all’umore?

Incredibile a dirsi, ma ammirare prati fioriti per almeno dieci minuti al giorno ha molti benefici sui nostri occhi: grazie a reazioni chimiche, la vista di un bel paesaggio vivifica la retina, pulendola dagli agenti nocivi. Guardando i colori naturali si attivano una serie di processi fondamentali per la nostra vista.

In estate, quando i raggi solari sono più intensi, gli occhi possono essere messi a dura prova, poiché assorbono tutto, proprio come la pelle. Gli occhi vanno protetti anche dalle luci del neon e del computer.

Parole d’ordine per quanto riguarda il benessere dell’apparato visivo sono, quindi, pulizia e protezione. La protezione passa soprattutto dagli occhiali da sole che sono un utile rimedio per proteggere gli occhi dai raggi UV e secondo gli oculisti devono essere di ottima qualità e devono tenere in considerazione le eventuali malattie dell’occhio; in particolare, vanno usati per i miopi le lenti marroni, per gli ipermetropi quelli verdi. C'è da dire che attualmente la chirurgia refrattiva ha fatto passi da gigante e può correggere senza problemi i difetti dell'occhio dovuti a difetti di focalizzazione sulla retina (e stiamo parlando di miopia, ipermetropia e astigmatismo).

Sconsigliati sono gli occhiali venduti sulle bancarelle nelle feste di paese, poiché privi di garanzia e di affidabilità.

Inoltre, va evidenziato anche il corretto uso che si deve fare delle lenti: esse vanno usate solo se la luce è molto forte e tolte negli ambienti illuminati da luce artificiale, pena la compromissione della capacità dell’occhio di adattarsi alla luce.

Il contorno occhi deve essere pulito ogni sera e ogni mattina per togliere il trucco, le secrezioni e i pulviscoli. Questi lavaggi devono essere effettuati con soluzione fisiologica che si acquista in farmacia o dall’ottico oppure con acqua minerale naturale. La testa va all’indietro e si fa cadere una goccia nell’occhio; ne gioverà la sua idratazione e quindi la sua freschezza. Se assumerete questa abitudine prima di andare a dormire, vi sveglierete il giorno dopo con uno sguardo riposato e fresco.

Se soffrite di allergie o irritazioni vanno bene gli impacchi alle erbe a base di eufrasia, camomilla e fiordaliso che leniscono il rossore e il prurito. Insomma, gli occhi sono lo specchio dell’anima… ma non basta averli di un bel colore, bisogna anche proteggerli nel modo giusto.