I rimedi naturali e non contro le borse sotto gli occhi

 

Consigli, prodotti cosmetici, rimedi naturali e non, contro le borse

borse-sotto-gli-occhi-prima-dopo

Le borse sotto gli occhi rappresentano un grande problema sia per la donna che per l'uomo, di conseguenza sarà opportuno intervenire con rimedi naturali o in alcuni casi addirittura chirurgicamente. Non dimenticate che la comparsa di borse può avvenire anche in relazione all'età ed alla propensione genetica.

Per cercare di ridurre questo inestetismo, molteplici sono i rimedi naturali.

In primo luogo una corretta alimentazione ricca di frutta e verdure che apportano antiossidanti, bere molto durante il giorno e ridurre il consumo di sali nelle pietanze per aiutare la ritenzione idrica può risultare molto importante!.

 

Inoltre sarà opportuno:

  • Assicurare al proprio corpo un numero sufficiente di ore di sonno, riposando possibilmente con la testa un po sollevata, per impedire ai liquidi di scendere nella parte bassa
  • Ridurre o eliminare il quantitativo di alcolici e sigarette, il fumo limita il flusso sanguigno con le sostanze assorbite.

 

 

Un aiuto può essere offerto anche dagli impacchi di camomilla o al mattino con ripetuti risciacqui alternando acqua fredda a quella tiepida, una bustina di the nero bagnata in acqua calda tenuta in posa per dieci minuti.

 

mascherina-decongestionante-occhi

Efficace sarà anche la mascherina decongestionante, da applicare la sera prima di andare a letto.

Scegliere in base alle caratteristiche del proprio tipo di pelle creme rassodanti da usare mattina e sera a base di camomilla o the verde che favoriscono la micro-circolazione e lo scarico di liquidi.

Sono molto efficaci anche quelle a base di olio di jojoba per avere una pelle più elastica o quelle che contengono vitamina K e retinolo, che non solo riducono il gonfiore, ma rendono meno evidente la colorazione.

Se per voi rappresenta un vero e proprio problema, è possibile ricorrere alla blefaroplastica, con una piccola incisione il chirurgo asporterà sia il grasso che la pelle in eccesso.

 

Prodotti cosmetici efficaci contro le borse

crema-efficace-contro-le-borse

Prima di essere costretti a cercare i rimedi per ridurre o eliminare le borse contorno occhi, sarebbe più saggio prevenire l’insorgere di questo inestetismo curando nel giusto modo la pelle del viso, soprattutto nelle zone più delicate e sottili come il contorno occhi.

Già all’età di 28-30 anni, sarebbe il caso di abituarsi ad applicare regolarmente (mattina e sera) una buona crema idratante, struccanti, gel e prodotti specifici per il contorno occhi.

I cosmetici per detergere, pulire, idratare, tonificare ed elasticizzare il viso devono essere scelti in base al tipo di pelle che avete (sensibile, secca, grassa, normale).

Per una crema notte contorno occhi efficace, non serve spendere cifre eccessive: gran parte delle creme idratanti vendute al supermercato o in farmacia offrono un’idratazione adeguata.

Per prevenire rughe ma anche altri segni di invecchiamento della pelle e del contorno occhi, è super consigliato dagli specialisti l’acido retinoico (crema a base di vitamina A o tretinoina) da integrare alla cura quotidiana della pelle del viso.

Esiste una gran varietà di creme in commercio e tutte, per funzionare, necessitano di costanza e regolarità nell’applicazione. Le creme studiate per il contorno occhi oltre a idratare e tonificare la pelle, devono essere in grado di migliorare la produzione di cheratina al fine di eliminare gonfiore ed infiammazione.

Tra i prodotti più consigliati, ne citiamo alcuni: Gènifique Yeux della Lancome che agisce su borse, occhiaie e rughe, Roll On contorno occhi della Collistar a base di caffeina e acido ialuronico per borse ed occhiaie e, non ultima, la Preparazione H creata negli anni ’50 per combattere le emorroidi che contiene olio di fegato di pescecane e lievito di birra (saccharomyces cerevisiae), sostanze che decongestionano avendo proprietà vasocostrittrici.

 

 

Borse contorno occhi: i 14 rimedi naturali

Chi non ha borse contorno occhi accentuate e intende migliorare il proprio aspetto estetico può ridurre o eliminare il gonfiore ricorrendo a rimedi naturali oppure adottando uno stile di vita più sano seguendo le migliori abitudini di sempre.

 

Di seguito, vi suggeriamo i migliori rimedi naturali per combattere e prevenire le borse contorno occhi.

Impacchi freddi

rimedi-naturali-borse-impacchi-freddi

Si rivelano particolarmente efficaci: basta inumidire un asciugamano o un panno pulito con acqua fredda e premerlo leggermente sulla cute del contorno occhi per qualche minuto stando in piedi.

 

Cuscino alto

Usare un cuscino alto vi aiuterà a dormire con la testa leggermente sollevata consentendo il corretto drenaggio dei liquidi accumulati nella zona sotto gli occhi.

 

Cucchiaini gelati

Lasciate un’intera notte due cucchiaini nel congelatore: la mattina seguente, applicateli sugli occhi per pochi minuti.

Tutto ciò che è freddo contribuisce a contrastare il gonfiore, quindi risultano efficaci anche gli impacchi di acqua fredda, latte freddo e camomilla fredda.

I cubetti di ghiaccio da posizionare sulle palpebre o sotto gli occhi funzionano sempre.

 

Purè di mela

rimedi-naturali-borse-pure-di-mela

Dovreste applicare su ciascun occhio un cucchiaio di purè: risulta più efficace delle fette di mela.

Una volta applicato, coprite con una benda per non far colare il purè e lasciate agire per 20 minuti prima di rimuoverlo.

C’è un altro sistema efficace: fate bollire una mela tagliata a fette cui è stata aggiunta qualche goccia di limone, imbevete del cotone nell’acqua della bollitura ed applicate sugli occhi.

 

Rosa canina, malva e rosmarino

Preparate un infuso di rosa canina, malva e rosmarino lasciati macerare in acqua calda per 20 minuti, dopodiché imbevete due dischetti di cotone ed applicate sugli occhi lasciando agire per qualche minuto.

 

Fettine di patate

Rientra tra i sistemi classici per sgonfiare gli occhi ed agire sulle borse.

Le patate sono ricche di un enzima (catecolasi) in grado di eliminare liquidi, tossine, impurità decongestionando gli occhi.

Tagliate due fette di patate crude (fredde, ovviamente) ed applicatele sugli occhi coprendo anche la zona delle borse e lasciandole in posa per almeno 15-20 minuti, poi risciacquate il viso con acqua fresca.

La patata ha un’azione decongestionante, lenitiva e levigante grazie all’alto contenuto di amido che agisce anche sulle rughe.

 

 

Fettine di cetrioli

rimedi-naturali-borse-fettine-di-cetriolo

Come per le patate e tutto il resto, i cetrioli crudi vanno affettati e raffreddati in frigo il tempo necessario (15-20 minuti) o in freezer per 10 minuti, dopodiché saranno pronti per essere applicati sugli occhi lasciandoli agire per pochi minuti. Il cetriolo è ricco di acqua, sali minerali, vitamina C ed aminoacidi.

Si può usare anche il succo di cetriolo (contiene silice) che rende elastica e morbida la pelle, rinforza e tonifica i tessuti connettivi.

 

Mezze lune di zenzero freddo

Potete applicare le mezze lune di zenzero freddo sotto gli occhi per qualche minuto ma fate attenzione a non toccarvi gli occhi con le dita per non irritarli.

 

Bustine di tè o camomilla fredde

Un sistema molto pratico, semplice, veloce ed efficace consiste nell’applicare bustine di tè o camomilla rigorosamente fredde nelle palpebre inferiori.

La camomilla è particolarmente nota per il suo effetto decongestionante perché è ricca di flavonoidi e camazulene: si può usare una bustina fredda (dopo aver preparato la camomilla) oppure si possono bollire i fiori di camomilla e, dopo aver filtrato e fatto raffreddare l’infuso in frigo, si può applicare sugli occhi con due dischetti di cotone lasciando in posa per 15-20 minuti.

 

Lattuga fredda

rimedi-naturali-borse-lattuga

Ortaggi e verdure aiutano a contrastare le borse contorno occhi.

Provate anche con la lattuga fredda: pestatela nel mortaio ed applicatela sotto gli occhi tenendo in posa per 20 minuti.

 

Aloe vera

rimedi-naturali-borse-aloe-vera

Un ottimo sistema per combattere le borse contorno occhi è preparare un gel usando la polpa delle foglie pulite di aloe vera pestandola e frullandola: dopo aver preparato il composto, riponetela in frigo per un quarto d’ora, tiratela fuori e fate l’impacco per contorno occhi tenendo in posa per 15 minuti.

 

Albume d’uovo

L’albume d’uovo montato a neve funziona contro il gonfiore: basta applicarlo sotto gli occhi per un quarto d’ora.

 

Foglie di menta

Se avete foglie di menta in casa, vi basterà tritarle, frullarle (magari aggiungendo il gel d’aloe) ed applicarle sugli occhi per decongestionarli.

 

Ginnastica facciale

Per combattere la perdita di tono dei muscoli facciali ed oculari, risulta molto utile eseguire ogni giorno un determinato esercizio per pochi minuti facendo lavorare la muscolatura attorno all’occhio.

L’esercizio consiste in questo. Mantenete ferma con le dita medie l’area tra sopracciglia e parte superiore del naso mentre con gli indici bloccate gli angoli esterni degli occhi. Restando in questa posizione, cercate di contrarre il più possibile le palpebre inferiori fino a far vibrare lievemente il muscolo esterno dell’occhio.

 A questo punto, contate fino a 30 prima di rilasciare.

Ripetete questo esercizio una decina di volte: assicura buoni risultati dopo 2 settimane.

 

Consigli utili per uno stile di vita sano

rimedi-naturali-borse-consigli

Vi diamo alcuni suggerimenti preziosi per prevenire e contrastare le borse contorno occhi seguendo uno stile di vita corretto.

  • Dormite a sufficienza (7-8 ore a notte);

  • Praticate esercizio fisico, aiuterà la pelle a rimanere giovane ed elastica;

  • Non fumate ed evitate il più possibile di consumare alcolici che causano ritenzione idrica;

  • Evitate l’eccessiva esposizione al sole, che causa un invecchiamento precoce della pelle, ed applicate una protezione solare nella zona contorno occhi per difendervi dai raggi UV che indeboliscono il collagene e rilassano il tessuto cutaneo;

  • Struccatevi sempre, pulite a fondo la pelle e idratatela prima di andare a letto;

  • Eseguite massaggi circolari tutt’intorno agli occhi per attivare la microcircolazione;

  • Bevete molta acqua (almeno 2 litri al giorno) e consumate alimenti ricchi di liquidi come frutta e verdura (soprattutto contenente betacarotene, vitamina C e A che rafforzano i capillari e servono a drenare e tonificare la pelle);

  • Consumate alimenti ricchi di fibra (legumi, cereali integrali, frutta, verdura) e poveri di sale perché il sale causa ritenzione idrica;

  • Evitate i cibi confezionati e industriali, i cibi spazzatura che contengono troppi grassi e zuccheri;

  • Concedetevi pause di relax durante il giorno per scacciare stress e tensione;

  • Scegliete con cura cosmetici e detergenti, preferite prodotti ipoallergenici ed evitate un conservante denominato methylisothiazolinone: alcuni detergenti, shampoo e balsami possono irritare o causare le borse contorno occhi.

 

 

Chirurgia estetica

chirurgia-estetica-contro-le-borse

Se rimedi naturali e cosmetici non riescono a ridurre né tantomeno ad eliminare borse contorno occhi evidenti ed avanzate, si può ricorrere alla medicina e chirurgia estetica scegliendo tra i vari trattamenti disponibili. Vediamo quali sono.

 

Blefaroplastica

La blefaroplastica interviene drasticamente sulle borse contorno occhi.

Si tratta di un intervento eseguito in anestesia locale o totale durante cui viene rimossa la pelle ed il grasso in eccesso dalle palpebre attraverso un’incisione lungo la piega naturale della palpebra stessa.

Una volta rimossi pelle e grasso in eccesso, si provvede a suturare l’incisione: la cicatrice verrà nascosta dalla piega della palpebra.

Se si interviene sulla palpebra inferiore, talvolta può essere necessario lavorare anche su muscolo o tendine.

Questa tecnica di chirurgia estetica risolve le borse contorno occhi ma anche problemi di palpebre superiori o inferiori cascanti o gonfie.

E’ la soluzione più rapida e definitiva che migliora anche la visibilità.

Gli effetti collaterali sono minimi: prurito, irritazione, bruciore, lacrimazione, fotofobia destinati a scomparire dopo pochi giorni.

 

Blefaroplastica al plasma

blefaroplastica-borse-occhi

E’ l’evoluzione della blefaroplastica classica.

Questa nuova tecnologia al plasma non è invasiva: in grado di competere con il bisturi, si avvale di uno strumento la cui punta sprigiona energia per la vaporizzazione del tessuto in eccesso.

E’ un trattamento indolore, dura mezz’ora e dà ottimi risultati sia sulla lassità della cute sia su zampe di gallina ed inestetismi del contorno occhi come i grani di miglio.

 

Laser o peeling

Terapie dermatologiche come laser o peeling chimico che servono ad attenuare le rughe possono rivelarsi molto efficaci anche per le borse contorno occhi perché migliorano il tono e l’elasticità della pelle.

La tecnica laser si avvale di una sottilissima fibra ottica che, inserita a livello dermico, scioglie il grasso e tonifica la pelle; di conseguenza, si riducono le borse e, allo stesso tempo, si distendono le rughe del contorno occhi.

Il peeling serve ad eseguire un’esfoliazione profonda con l’uso di sostanze come acido lattico ed acido tricloroacetico in grado di levigare, tonificare e schiarire la pelle agendo sia sulle borse sia sulle occhiaie.

 

Acido ialuronico

Una tecnica efficace utilizzata in medicina estetica riguarda le iniezioni di acido ialuronico, sostanza già presente nel nostro organismo: si tratta di infiltrazioni abbastanza profonde che richiedono l’intervento di mani esperte.

Grazie all’acido ialuronico, che stimola la produzione di collagene, viene ricostruito un nuovo sostegno, un piano di appoggio nelle strutture adipose alte della guancia. Dopo il trattamento, la pelle risulta più tonica e compatta.

L’acido ialuronico viene usato per riempire le labbra, eliminare le rughe della fronte, le zampe di gallina ma funziona anche per trattare borse ed occhiaie.

 

Massaggi linfodrenanti

Per borse e palpebre gonfie, esistono anche i massaggi linfodrenanti che aiutano ad eliminare il ristagno di liquidi, responsabile numero uno del gonfiore.